Installazione sistemi VRV-VRF Supermulti

Il nome VRV – Variant Refrigerant Volume (o VRF – Variant Refrigerant Flow – per alcuni costruttori) deriva dalla logica di regolazione della potenza frigorifera che avviene modulando di continuo la portata volumetrica del refrigerante.

Il sistema è formato da una unità esterna dotata di compressore con sistema inverter e di batteria di scambio in grado di funzionare indifferentemente da condensatore e da evaporatore (come la classica unità esterna dei multisplit per la serie residenziale). Ad essa sono collegate, mediante due o tre tubi, una serie di unità interne.

Sostanzialmente si tratta di un mega multisplit in cui con il sistema due tubi, le unità interne possono lavorare tutte in freddo o tutte in caldo o anche in modo differenziato tra loro, con il sistema tre tubi, alcune in freddo, per raffrescare il locale, ed altre in pompa di calore, per riscaldarlo.

I sistemi VRV o VRF di ultima generazione consentono di collegare a un’unica unità esterna fino ad un massimo di 64 unità interne.

vrv solo freddo

Adattabili ad ogni tipologia di installazione, consentono di gestire la climatizzazione caldo/freddo negli ambienti, disattivando il sistema là dove non serve.

vrv solo caldo

I nuovi impianti di condizionamento in pompa di calore detti VRV o VRF, proposti dai più importanti marchi del settore, offrono soluzioni molto interessanti, sia per gli altissimi rendimenti ottenibili, sia per la flessibilità che possono assicurare, persino quella, di richiedere dal medesimo impianto e nello stesso tempo, riscaldamento  e raffrescamento.

caldo freddo

A.F.Clima ha maturato un lunga esperienza in questo settore, applicando i sistemi VRV o VRF, in ambienti commerciali e uffici, ma anche grazie alla loro versatilità in grandi appartamenti o ville. Per informazioni non esitate a contattarci:  af.contatti@afclima.it

Share This